lunedì 13 febbraio 2017

Recensione Malinka Natural... CHE FREGATURA!!!


Ciao ragazze! Sono ritornata nel mio blog (dopo anni probabilmente) per sfogarmi e recensire un prodotto per me scandaloso:


Correttore Malinka Natural


Il packaging inizialmente mi attirava, mi sembrava uno di quei prodotti naturali fatto con pochi ingredienti (un po come le creme Cien Natural della Lidl) e ad prezzo accettabile. 

Sul sito però non esiste nemmeno una traccia dell'inci e in internet non avevo ancora trovato recensioni sul prodotto quindi ho pensato di comprarlo in un negozio vicino casa e provare.


L'ho comprato pensando che fosse "100% Natural" come riporta il logo verde sul prodotto, e invece dopo diverse ricerche (e tanta pazienza) sono andata alla conclusione di un inci di certo non tanto naturale:

Acqua 
Ethylhexyl Isononanoate (Emolliente) - NON TROVATO
Butylene Glycol (Umettante - solvente) 
C12-15 Alkyl Benzoate (Emolliente) 
Potassium Cetyl Phosphate (Emulsionante) 
PPG-25 Laureth-25 (emulsionante tensioattivo) 
Talc (Texturizzante) 
Cetearyl Alcohol (emulsionante - emolliente) 
BRASSICA CAMPESTRIS STEROLS (emolliente / condizionante cutaneo) 
SODIUM CETEARYL SULFATE  (tensioattivo) 

PROPYLENE GLYCOL  ( umettante / solvente) 
Ethylhexyl palmitate (emolliente) 
Polyacrylamide  (antistatico / legante / filmante) 
SODIUM HYALURONATE (additivo biologico) 

HECTORITE  (assorbente / viscosizzante) 
HYDROXYETHYLCELLULOSE  (legante / stabilizzante emulsioni / filmante / viscosizzante)
C13-14 ISOPARAFFIN  (emolliente / solvente) 
Biosaccharide gum-4 - NON TROVATO
Phenoxyethanol (conservante) 
SODIUM DEHYDROACETATE  (preservante) 

Potassium sorbate (conservante) 
Parfum
Caprylyl glycol (Emolliente / batteriostatico) 
Cellulose gum (legante / stabilizzante emulsioni) 

Sodium polynaphthalenesulfonate 
LAURETH-7 (emulsionante / tensioattivo) 

Tocopheryl acetate (antiossidante) 
Hexylene glycol -NON TROVATO
SILICA DIMETHYL SILYLATE  (antischiuma /viscosizzante) 
SODIUM SULFATE (viscosizzante) 

(Ci tengo a precisare che non sono un'esperta.. ho cercato ogni singolo ingrediente in internet traendone questo risultato)




A me personalmente non sembra così tanto "Natural" come dicono... 

In sostanza se avessi avuto una pelle troppo sensibile e mi sarei affidata a Malinka Natural, sarei già dal dottore con la faccia gonfia.
Certo, non sono presenti siliconi ma un inci con già 8 pallini rossi (e nei primi ingredienti) non lo vado a spalmare in faccia e sinceramente... non lo consiglio a nessuno!
E' un vero peccato perchè la texture mi piaceva.



Quindi, per chi sta leggendo, utilizzate questa mia recensione come un campanellino d'allarme: 

Non fate come me! Non fidatevi dei prodotti naturali non certificati!



sabato 21 settembre 2013

Come ci truccheremo il prossimo autunno?

La palette di colori si fa magnetica con ombretti fumo, rossetti borgogna e unghie verde oliva e rosati che prendono vita attraverso texture metalliche.
Così è il trucco di tendenza dell’autunno-inverno

«Questo make up» spiega Magnani «è monocromatico e caratterizzato dall’assoluta predominanza di elementi luminosi e giochi di texture anche glossate. (…) Fondamentali i punti luce spesso estremi, fino ad arrivare a un effetto vinilico. Il risultato che si ottiene è quello di un trucco che si intravede come attraverso un velo di skin care. La caratteristica è l’assenza di pigmento sull’incarnato e l’uso della luce reale al posto del colore artificiale per scolpire».

Un make-up indefinito realizzato nei toni del grigio, del caramello o del rosa polvere.
Il risultato sarà una “bella addormentata” dai tratti delicatamente gotici e pelle di porcellana.






 





«Una caratteristica chiave è la totale assenza di linee, il make up è soffuso, delicato e sfumato senza una ricerca ossessiva della perfezione. Il richiamo è al romanticismo poeticamente dark di un chiaro di luna».

«Sulle labbra, la palette colore spazia dal rosso acceso aranciato al fucsia, fino all’onnipresente rosso borgogna. I tocchi metal (basta solo un accenno) sono riservati allo sguardo e alle lacche per le mani».




Tra gli esempi dei colori di smalti del nuovo autunno troviamo.. 

591 ALCHIME  Chanel





593 ROSE MOIRE Chanel







A parer mio, è un look molto attraente...quasi poetico! Bellissimo! Fatemi sapere che ne pensate, un bacio ragazze!


domenica 8 settembre 2013

Smalto del giorno: Debby ColorPlay 175

Ciao ragazze! Scusate la mia assenza ma ho passato un'estate piena d'impegni! ... 
Lo smalto che vi propongo oggi è il colorPLAY 175 della DeBBY
Un verde smeraldo a parer mio, SPETTACOLARE! 




  • 7,5 ml di prodotto.
  • Coprente già a prima passata. 
  • Lunga tenuta.


Per fare una breve Nail Art facile e veloce, ho applicato sull'anulare lo smalto HOLOGRAM NAIL LACQUER 352 della KIKO (collezione limitata), e con il dotter ho realizzato dei piccoli puntini con lo smalto della DeBBY su un lato dell'unghia.



Spero vi piaccia.. Un bacio ragazze, alla prossima! 



giovedì 18 luglio 2013

Smalto Fluo Wjcon N°605


Ciao ragazze! Lo smalto di oggi è il numero 605 della Wjcon




E' uno smalto Fucsia-Fluo per le unghia finte. Per chi vuole applicarlo sulle unghie naturali applicate assolutamente una base abbastanza forte perché a causa del suo inci le unghie potrebbero indebolirsi. 


La coprenza non è ottima...ovvero, è molto "trasparente" e poiché lo smalto sia omogeneo e del colore vivo bisogna fare almeno 3 applicazioni.



Con questo è tutto, dato che è il mio primo smalto Wjcon, fatemi sapere se ne avete altri e consigliatemi qualcuno da provare. Un bacio ragazze alla prossima! ;)


domenica 14 luglio 2013

Smalto del giorno? 216 L'Oréal Paris

Ciao ragazze! Lo smalto che indosso oggi è il 216 Milk Shake In La della L'Oréal Paris.





E' un rosa confetto matt molto molto delicato. La boccetta contiene 5ml di prodotto. Ha un pennello che facilita la stesura ed è molto coprente già alla prima passata. 



Dopodiché, ho applicato lo smalto 700 della Yes Love sul medio e sull'anulare per fare una nail art veloce e semplice.



Fatemi sapere se vi piace e se avete altri smalti L'Oréal e Yes Love, o se avete smalti simili che potete propormi. Un bacione a tutte! :)



domenica 30 giugno 2013

Trattamenti fatti in casa per unghie Splendenti!

Ciao Ragazze! Oggi vi propongo dei trattamenti unghie anti-giallo, per la stimolazione della crescita e scrub sciogli cuticole con ingredienti naturali facilmente reperibili. Sono ricettine viste e strariviste, e il loro risultato è davvero ottimo!



Le mie unghie in partenza erano molto gialle a causa di uno smalto giallo della Debbi di cui feci lo swatches tempo fà, che nonostante lo smalto base me le ha completamente macchiate. Bellissimo colore ma... Maledetto!













Il primo trattamento è limone e bicarbonato che serve per fare diventare le unghie più bianche. Li metto entrambe in due ciotoline diverse. Prima metto le unghie nel limone per un minutino (se potete lasciatele un po' di più), dopo con un cotton fioc prendo il bicarbonato e lo immergo nel limone. Si formeranno subito delle bollicine e mentre “frigge” passo subito il cotton fioc nell'unghia e comincio a lavorare una per una facendo sempre questo procedimento.






Sciacquate con acqua tiepida. L'effetto sbiancante non si vedrà subito, ma dopo un paio di trattamenti.

















Il secondo trattamento è uno scrub sciogli cuticole. Ciò che occorre sono: un cucchiaio raso di olio d'oliva e due o tre cucchiaini di zucchero. La consistenza non deve essere troppo liquida. Fatto ciò, passate lo scrub nel giro cuticole e cominciate a massaggiare. Oltre a sciogliere le cuticole e ad aiutare a spingerle, l'olio d'oliva rinforza molto le unghia. E ricordate: Non tagliate mai le cuticole!





Il terzo trattamento è un burro che stimola la crescita delle unghie e facilita la spinta delle cuticole. Per esso occorre: un cucchiaino di burro di karitè, un cucchiaino di olio di mandorle e 10 gocce di limone. Sciogliere il tutto a bagnomaria o nel microonde e poi lasciate raffreddare. Una volta formato il nostro burro, cominciate a massaggiarlo nelle unghia, poi aiutatevi con un bastoncino a spingere le cuticole.
Levate l'eccesso del burro rimasto nelle unghia con un tovagliolo.


Per favorire lo sbiancamento delle unghie ho applicato lo smalto Strengthening base della Deborah. Infine per dare alle unghie un effetto gel ma naturale ho applicato lo smalto Protecting base coat della Essence.

Ragazze spero di esservi stata d'aiuto! Un bacione a tutte quante! :)


venerdì 3 maggio 2013

Nail Art Leopardata

Ciao ragazze! Ciò che vi propongo oggi è per tutte quelle ragazze che piace osare ;)
Non è mia idea, avevo già trovato una foto di questa nail-art ed io l'ho voluta ricreare per voi! E' facile ma ci vuole un pò di pazienza. :)





Intanto ho messo una base rinforzante su tutte le unghia, dopodiché ho fatto una french con uno smalto L'oreal grigio-tortora brillantinato, senza toccare il medio e l'anulare.



Nel mentre che si asciuga lo smalto, preparo il dotter. Per chi non lo conoscesse è appunto uno strumento per la decorazione delle unghie. La sua punta arrotondata permette di poter fare con precisione dei puntini.



Con esso, partendo dall'esterno faccio delle piccole "C" con lo smalto nero in diversi punti della french, in modo appunto di ricreare l'effetto leopardato. 





Una volta asciutto, passo il top coat. 



Invece nel dito medio e nell'anulare che inizialmente avevamo lasciato senza smalto, passo su tutta l'unghia il Multi Dimension XXXL shine nail polish di Essence nella colorazione 67 Just Shout.



Poi sempre con il dotter e con lo smalto nero, faccio lo stesso procedimento che avevo fatto nella french, partendo verso il basso e ricoprendo tutta la superficie dell'unghia.



Aspettiamo che asciughi lo smalto, poi top coat e la nail art è completa! ;) 
Spero vi sia piaciuto ragazze, un bacio e alla prossima!